Seleziona una pagina

Una delle osservazioni che più frequentemente mi capita di ascoltare, soprattutto da parte dei fotoamatori, è quella di non riuscire a catturare (e tramutare in fotografia) la meraviglia naturale che gli si presenta davanti.

Molto spesso capita di trovarsi dinanzi a paesaggi mozzafiato che la nostra fotocamera riesce a riprodurre solo in parte. Almeno inizialmente, questo può essere un grande problema se vuoi realizzare grandi foto di paesaggi.

Devi partire dal presupposto che qualunque tipo di fotocamera, anche la più professionale, ha una resa molto inferiore a quella dell’occhio umano. Tradotto in termini spicci, molto difficilmente riuscirai a riprodurre ciò che realmente vedi.

Inizialmente questo può essere molto frustrante e spingerti a fotografare altro. In realtà, esistono stratagemmi (tecnici e compositivi) che possono aiutarti ad ottenere fantastiche foto di paesaggio.

Grazie ai consigli che ti espongo in questo articolo, infatti, potrai apprendere alcuni accorgimenti da adottare in fase di scatto. Questo ti permetterà di dare maggiore enfasi alle tue fotografie, fino ad ottenere risultati davvero professionali.

Leggendo l’articolo, inoltre, capirai come non occorra necessariamente un’attrezzatura sofisticata per realizzare grandi foto di paesaggio. Nelle varie foto di paesaggi che ho scelto come esempio, infatti, ho scelto quelle realizzate con un’attrezzatura economica.

Per conoscere i reali dati exif (se non sai cosa sono, clicca qui) e l’attrezzatura utilizzata, ti basterà cliccare sulla foto e andare nella pagina di origine.